Demi Moore fa causa ad una rivista

di Luca Paolini Commenta

Il giornale ha pubblicato alcune fotografie coperte da copyright che vedevano l’attrice in compagnia della figlia..

demi moore da giovane

L’attrice americana che ormai ha passato la soglia dei 40 Demi Moore, star indimenticabile di film come Ghost e Proposta indecente si è arrabbiata parecchio. Non si tratta di brutte critiche per la sua ultima interpretazione o gossip non attinenti alla realtà. Nello specifico ce l’ha con un magazine australiano, per la precisione la rivista New Idea.

Il giornale ha pubblicato alcune fotografie coperte da copyright che vedevano l’attrice in compagnia della figlia, Rumer Willis, continuamente vessata dai siti internet americani per la sua non proprio avvenenza, il rapper di colore P Diddy e l’attore britannico Orlando Bloom.

Le foto sono state scattate in Febbraio in occasione di un party organizzato per la cerimonia degli Oscar da Demi e la sua amica Madonna per alcuni amici intimi.

L’incidente non è imputabile totalmente alla rivista visto che il fotografo dell’evento aveva firmato un contratto secondo il quale le foto non sarebbero state pubblicate su nessuna rivista né sito internet ma invece sarebbero state consegnate nelle mani degli organizzatori del party. Cosa che invece non è successa.


L’attrice dunque si è molto arrabbiata, come spesso succede in questi casi, e ha chiesto il pagamento di una penale al magazine. Come seconda scelta ha richiesto che il pagamento venga effettuato con i proventi della vendita della rivista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>