Eva Robin’s usata e gettata via da Gianni Boncompagni

di Fabiana Commenta

L’attrice si confessa a Storie raccontando la sua carriera

Eva Robin’s, il primo transessuale della storia dello spettacolo italiano, è in vena di confessioni. Ospite di Alba Parietti nel programma Storie, in onda su Vero, ha parlato a cuore aperto della sua storia e del suo essere uomo e donna contemporaneamente spiegando di essere cresciuta in un collegio domenicano: è lì che ha cominciato ad avere problemi conflittuali con i preti che tentavano di reprimere e di soffocare la sua sessualità.

Problemi che è riuscita a risolvere anni dopo sotto quel punto di vista anche se a crearle qualche problema è stata soprattutto la questione esistenziale,

Eva Robin’s ha cominciato proprio a scuola a scoprire la sua vocazione artistica che ha portato avanti nel tempo affermandosi nel mondo dello spettacolo italiano. Eva Robin’s è soprattutto un’attrice, ma ha avuto esperienza, un’unica, anche come conduttrice della trasmissione Primadonna, ideata da Gianni Boncompagni.

E ripercorrendo le tappe della sua carriera Eva Robin’s non ha potuto fare a meno di togliersi qualche sassolino dalla scarpa parlando proprio del rapporto con Boncompagni che “ti prende e ti lascia lì, si disinnamora subito. Per me è stata comunque un’esperienza stupenda e non rimpiango niente”.

E anche se non rinnega nulla dalle parole dell’attrice trapela inevitabilmente un po’ di delusione per il passato e per come è stata trattata… archiviata l’esperienza della conduzione, ha deciso di dedicarsi soprattutto al teatro. Sembra essere proprio il teatro la cura ideale per concentrarsi sul lavoro e non pensare alle rughe e al tempo che passa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>