Jennifer Aniston la più sexy di tutti i tempi per Men’s Health

di Fabiana Commenta

Al secondo posto l’icona sexy Rachel Welch, al terzo posto Marilyn Monroe, Sophia Loren scende al 47esimo posto

Jennifer Aniston può vantare la sua piccola grande vendetta personale.

L’attrice statunitense che pare sia terrorizzata d’ingrassare, è stata eletta dalla rivista Men’s Health la donna più sexy di sempre.

Jennifer Aniston ha il terrore di ingrassare

Per la 42enne attrice, ex signora Brad Pitt (che ha definito il matrimonio con l’attrice noioso) mollata pubblicamente quando lui restò folgorato da Angelina Jolie sul set di Mr.& Mrs. Smith, questo sembra essere un periodo molto felice.

Attualmente, dopo vari flirt di breve durata e qualche film che ha flop al botteghino sembra essere raggiante accanto al nuovo compagno, l’attore Justin Theroux.

L’ex Rachel della seri cult degli Anni Novanta, è sempre stata considerata simpatica, ma in un certo qual senso bruttina: ora invece arriva questo pubblico titolo a cambiare le carte in tavola.

Nel corso degli anni Jennifer è apparsa invece in forma sempre più smagliante, sfoggiando un fisico perfetto.

A proposito del titolo che ha appena conquistato, Jennifer ha dichiarato lusingata che secondo lei le più sexy restano Brigitte Bardot e Gloria Steinem. Anzi ancor di più Gloria Steinem che, in quanto giornalista e attivista politica, sembra aver avuto davvero tutto.

Certo la classifica è un po’ discutile in effetti visto che al secondo posto si piazza l’icona sexy degli Anni Sessanta Raquel Welch seguita da Marilyn Monroe.

Monica Bellucci conquista il 21esimo posto, Claudia Cardinale il 34esimo posto e Sophia Loren scende al 47esimo posto. Grace Kelly conquista l’86esima posizione e Audrey Hepburn l’87esima. Insomma classifica alquanto discutibile tutto sommato. 
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>