Megan Fox ha speso 60mila dollari di chirurgia estetica

di Fabiana Commenta

Un celebre chirurgo plastico avrebbe stimato il numero degli interventi di chirurgia estetica cui sarebbe ricorsa Megan Fox

Che dire. Ad essere bellissima, Megan Fox, è davvero bellissima. Ma a quanto pare la sua bellezza non è del tutto naturale.

A lanciare le accuse contro la star di Transformers è il tabloid americano In Touch. E a parlare è un vero esperto, Robert Guida, famoso chirurgo plastico newyorkese, che, osservando le foto dell’attrice nel corso dei diversi anni, ha scoperto non solo lo zampino del ritocco estetico, ma ha anche calcolato i costi delle varie operazioni.

Valore complessivo: 60mila dollari circa. Era già noto che Megan fosse ricorsa alla chirurgia estetica per modificare (e ampiamente) il seno, il mento e per ritoccare il naso.

Ed è facile intuirlo dato che dalle foto il cambiamento è ben visibile e che non si tratti solo del trascorrere degli anni. Secondo Guida inoltre, la giovane Megan sarebbe ricorsa anche alle classiche iniezioni di botox, interventi alle palpebre, trattamenti laser per la pelle e naturalmente vari fillers riempitivi sugli zigomi.

Non si fa fatica a crederci osservando con una certa attenzione le fotografie che mostrano un volto sempre più diverso della bellissima attrice.

MEGAN FOX E I SUOI CLONI POPOLANO UN’ISOLA SELVAGGIA

Il portavoce dell’attrice ha sempre negato ogni tipo di ritocco e la stessa Megan ha sempre rivelato di essere piuttosto insicura del suo aspetto fisico.
E dire che poche settimane fa era stata fotografata in bikini e in forma smagliante alle Hawaai insieme al marito, l’attore Brian Austin Green.

MEGAN FOX HOT IN BIKINI

Solo qualche mese fa Megan, aveva pubblicato su Twitter uno scatto in cui aggrottava la fronte, proprio per dimostrare che il suo volto fosse naturale. Ma non ha convinto nessuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>