Morgan e Asia Argento di nuovo complici, secondo Diva e donna

di Maris Matteucci Commenta

Morgan e Asia Argento di nuovo complici, secondo Diva e donna

morgan e asia argento

Ritorno di fiamma tra Asia Argento e Morgan? Improbabile, secondo noi, eppure il settimanale Diva e donna parla di nuova complicità tra l’attrice e il cantante, molto vicini negli ultimi tempi a causa di un progetto lavorativo che li ha portati a passare molto tempo insieme.

La musica ha fatto riavvicinare Morgan e Asia – si legge sul settimanale Diva e Donna -. Il cantante ha collaborato, per ben cinque brani, nel primo album dell’attrice dal titolo Total Entropy. Dopo il ricovero in ospedale e l’addio a Jessica Mazzoli, madre di sua figlia Lara, Morgan sembra aver ritrovato la serenità“.


Serenità che ha permesso a Morgan di riuscire a mettersi le spalle un brutto periodo, culminato con il ricovero d’urgenza in ospedale per abuso di farmaci. Ma che Asia Argento e Morgan si frequentassero nuovamente non era una novità. Era stata la stessa Jessica Mazzoli, ex compagna del cantante, a raccontare che Morgan e la sua ex si vedevano molto di frequente e oltretutto a sua insaputa.

MORGAN SI CONSOLA CON ASIA ARGENTO, LA FOTO SU INSTAGRAM

Niente di male che si vedessero – raccontò dopo la rottura Jessica Mazzoli – ma almeno dirmelo, visto che non ci sarebbe stato niente di male“. I progetti lavorativi comuni hanno portato l’attrice e il cantante a ritrovare quella serenità perduta per lungo tempo, quando la custodia di Anna Lou – la figlia che hanno in comune – fu motivo di discordia tra i due. Asia Argento ha accusato più volte Morgan di essere un padre poco presente, salvo poi fare un passo indietro e sancire una pace che a molti ha sempre destato qualche curiosità.

A quanto ci risulta Asia Argento è felicemente sposata con il regista Michele Civetta dal quale nel 2008 ha avuto anche un figlio, Nicola Giovanni. Ci sembra insomma molto azzardato parlare di ritorno di fiamma con Morgan, anche se Diva e donna lo lascia intendere…

foto instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>