Josè Perez si racconta

di Cristina Baruffi Commenta

Josè Perez, ballerino 35enne di Amici racconta in un intervista esclusiva alcuni dettagli della sua vita, soprattutto dopo essere stato scelto da Maria De Filippi come danzatore professionista per il suo talent show.

Josè Perez, ballerino 35enne di Amici racconta in un intervista esclusiva alcuni dettagli della sua vita, soprattutto dopo essere stato scelto da Maria De Filippi come danzatore professionista per il suo talent show. Josè nasce a Cuba e spiega che per motivi professionali può tornare nella sua terra di origine pochi mesi all’anno e che se la danza rappresenta per lui una delle più grandi passioni, infatti racconta che fu proprio la madre a spingerlo in questa direzione per toglierlo dalla strada e dalla delinquenza.

Il ballerino rivela che soprattutto da piccolo era additato da alcuni amici come omosessuale perché si allenava duramente e perché per motivi logistici doveva indossare tute e calzamaglie, come prevedeva la tradizione del balletto classico.
Ora ha raggiunto finalmente la completezza, infatti oltre ad essere un professionista affermato è diventato padre 4 anni fa di due splendidi gemellini nati dalla relazione con una donna brasiliana. Josè dice che per lui è davvero dura stare lontano dalla sua famiglia e che anche la moglie è abbastanza gelosa delle fans e di alcune sue partner di lavoro, anche se si rende conto che in questo momento è necessario sfruttare il successo e la notorietà.

JOSE’ PEREZ SMENTISCE RELAZIONE CON ROSITA CELENTANO

Il quadretto famigliare non fa una piega, ma vi ricordiamo che nel lontano 2009 (era già sposato e con prole) il simpatico Josè è stato paparazzato dai fotografi in vacanza con Rosita Celentano, la quale aveva commentato la relazione con il ballerino così:”Mio padre è un suo fan sfegatato! Josè è serio, divertente e premuroso. E poi, ha un fisico… Ci stiamo conoscendo e io vivo alla giornata“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>