Melissa Satta e Kevin Prince Boateng fotografati nel cuore della notte a Milano

di Maris Matteucci Commenta

Melissa Satta e Kevin Prince Boateng sono stati paparazzati nel cuore della notte a Milano

Continua a gonfie vele l’amore tra Melissa Satta e Kevin Prince Boateng. E specialmente adesso che il calciatore del Milan è lontano dai campi per infortunio, la ex velina di Striscia la notizia ne approfitta per fare un po’ di vita mondana (che è notoriamente vietata ai giocatori, “costretti” a rispettare orari un po’ rigidi).


Il settimanale Di Più ha paparazzato i due piccioncini mentre scendono di macchina in piena notte a Milano, dopo una serata passata in un locale. Incappucciati per ripararsi dal freddo (e forse anche dai paparazzi?), Melissa Satta e Kevin Prince Boateng si sono diretti velocemente verso casa.

MELISSA SATTA PUBBLICA NUOVA FOTO DI BOATENG A LETTO

I due a quanto pare già convivono anche se Melissa Satta, dopo il trasloco dello scorso mese, aveva specificato che non sarebbe andata a stare con il compagno ma semplicemente cambiava abitazione per motivi tutti suoi.

Fatto sta che i due piccioncini sono sempre insieme ed è difficile allora credere a quanto affermato dalla showgirl sarda. Dopo le dichiarazioni delle ultime settimane sulle sue abitudini sessuali, Meliss Satta è stata criticata un po’ da tutti e presa in giro in particolare dalla comica Luciana Littizzetto che nella trasmissione Che tempo che fa non ha perso tempo per sbeffeggiare la ex fidanzata di Christian Vieri, uscita poi allo scoperto per dire di essere stata fraintesa.

IL VIDEO DI LUCIANA LITTIZZETTO

Intanto però coloro che ironicamente hanno associato l’infortunio di Kevin Prince Boateng agli straordinari di letto che il rossonero è chiamato a fare con la bella showgirl continuano a pensarlo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>