La Toya Jackson vuole la verità sulla morte del fratello

di Eliana Tagliabue Commenta

La Toya Jackson ha dichiarato di essere convinta che si tratti di un vero e proprio omicidio e, per questo, è più che mai decisa a scoprire la verità...

È ormai trascorso un anno dalla morte del re del pop Michael Jackson, ma la sua tragica scomparsa resta tuttora circondata da un’aura di sospetto e mistero, e molti sono più che mai convinti che non si sia trattato di un decesso naturale.

Tra questi vi è la sorella La Toya Jackson che, in occasione di un ‘intervista, ha dichiarato di essere convinta che si tratti di un vero e proprio omicidio e, per questo, è più che mai decisa a scoprire la verità.
La donna si rende conto di essere osteggiata anche nella sua stessa famiglia, dato che alcuni membri le consigliano vivamente di lasciar perdere e di farsene una ragione.

La Toyia, tuttavia, afferma che sia un diritto di tutti conoscere la verità sulla morte di una persona tanto amata, in primis un diritto dei suoi figli, che è giusto che sappiano che fine ha fatto il loro adorato padre.
Secondo la sorella del cantante, infatti, non si può scaricare interamente la colpa sul medico, ma bisogna investigare più a fondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>