Nuove denunce dopo la morte di Michael Jackson e tasse per i suoi fan

di Eliana Tagliabue Commenta

La madre di Michael Jackson ha sporto denuncia contro la AEG, la società responsabile dei concerti del figlio, per il fatto di non aver tenuto sufficientemente conto delle sue condizioni di salute...

La madre di Michael Jackson ha sporto denuncia contro la AEG, la società responsabile dei concerti del figlio, per il fatto di non aver tenuto sufficientemente conto delle sue condizioni di salute.

Katherine Jackson afferma che la società non ha riservato un’adeguata assistenza medica al re del pop, affidandolo alle sole mani del Dott. Conrad Murray.

Ed anche per i fan del cantante le cose non vanno meglio.
Il cimitero di Forest Lawn a Glendale (California), dove è sepolto Jackson, ha infatti fatto sapere che d’ora in poi sulla sua tomba saranno ammessi solo fiori, e per di più a pagamento: tre dollari per ogni obolo floreale.

Inoltre i fiori non potranno essere più deposti dai fan, ma solo dai custodi, che si riserveranno il diritto di escludere gli omaggi floreali in sovrannumero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>