Vasco Rossi ha sposato Laura Schmidt

di Fabiana Commenta

Come annunciato su Facebook, il rocker ha sposato la sua compagna per garantirle gli stessi diritti dei suoi tre figli

Vasco Rossi e Laura Schmidt hanno detto sì.

La cerimonia è stata celebrata oggi pomeriggio, alle 17 nella Sala Giunta del Municipio di Zocca: testimoni, il figlio della coppia, Luca, 21 anni, e la sorella di Laura, Liliana, detta Lilli.

Camicia bianca aperta per lui, pantaloni scuri, abito nero con scollatura in pizzo per lei: sì alle nozze, ma senza nessuna festa sfarzosa, come era già stato annunciato.

Ai giornalisti intervenuti, Vasco Rossi ha commentato “Un piccolo ma grande passo per l’uomo”: il rocker di Zocca, 60 anni, ha sposato Laura, 43 anni, dopo 25 anni d’unione. Le nozze erano state annunciate via Facebook alcuni mesi fa, ma per Vasco si è trattato di una semplice formalità, necessaria per poter garantire alla compagna di una vita gli stessi diritti dei suoi tre figli, dato che in Italia non esiste una legge che tuteli le coppie di fatto.

Un atto puramente tecnico secondo Vasco che non ha mai nascosto la sua avversione nei confronti del matrimonio, considerato “una triste condizione di vita”: a su parere la sincerità di un rapporto sta nella libertà, nel fatto di potersene andare in qualsiasi momento.

Vasco Rossi nega di avere antipatia per Ligabue

Nonostante il matrimonio sia stato un atto necessario per il Vaticano, la prima ad essere soddisfatta è stata proprio la madre di Vasco, che ha dichiarato “Era ora. L’anno scorso me l’aveva promesso”. Negli ultimi tempi Vasco ha sempre utilizzato Facebook per interagire con i cuoi fans e negli ultimi tempi è anche stato al centro di diverse polemiche per il suo rifiuto di partecipare al concerto per l’Emilia dichiarando di essere contrario a questo tipo di beneficenza.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>