Britney Spears svende la villa di Los Angeles

di Marina Pellegrino 1

Povera Britney! Non bastava la rottura con il suo fidanzato–manager Jason Trawick. Ha dovuto gettare la spugna anche sul prezzo di

Povera Britney! Non bastava la rottura con il suo fidanzato–manager Jason Trawick. Ha dovuto gettare la spugna anche sul prezzo di vendita della sua villa a Los Angeles!

Testarda come un mulo, per un anno e mezzo continuava a chiedere 8 milioni di dollari per quel gioiellino situato in uno dei quartieri più chic e conosciuto di LA. Cosa saranno mai sei camere da letto, praticamente quasi tutte con bagno in camera, una piscina pazzesca ed un’immensa sala da pranzo? E perché mai era così complicato trovare degli acquirenti per quella cifra?


Va bene – avrà detto allora Britney – avete vinto voi…anziché 8 facciamo 5 milioni e mezzo di dollari e non se ne parla più!Sinceramente abbiamo anche perso il conto delle case che l’ex reginetta del pop continua a vendere e comprare.

Lo scorso anno lei ha preferito trasferirsi nei dintorni sempre di Los Angeles, in un quartiere meno trafficato, immerso nel verde e accanto a strutture ricreative per i figli, e ha speso la bellezza di 700.000 dollari per ristrutturarla: 150.000 dollari per nuovi arredi, 200.000 dollari per l’acquisto di opere d’arte decorative, 100.000 dollari per la ristrutturazione di un solo bagno, 150.000 dollari per l’acquisto di tecnologie di ultima generazione e 100.000 dollari per la tinteggiatura delle pareti con il pregiato stucco veneziano.

D’altronde, si sarà detta, se m’è costata “solo” 9 milioni di dollari, facciamo cifra tonda, arriviamo a dieci e anche qui, non se ne parla più.

Commenti (1)

  1. beata lei con kueste ville immense e tutti kuesti soldfi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>