Christina Aguilera fetish nel nuovo video

di Marina Pellegrino Commenta

Pochi frame mostrano una Christina sadomaso vestita in latex, nel ruolo di gatta graffiante in ginocchio davanti ad una ciotolina, una Christina in stile bondage..

Se il video di “Dirty”, con qualche pantalone strappato, lotte sul ring in slip e sexy movimenti ondulatori, vi aveva fatto sudare e agitare questo, a confronto, turberà peccaminosamente i vostri sogni.

Da quando è uscito il nuovo singolo di Christina Aguilera “Not Myself Tonight” lo scorso 30 marzo, hanno cominciato a circolare in rete solo delle brevi preview del relativo video (la première sarà il 30 aprile), eppure sono bastate a scatenare il pubblico “guardante”.



Pochi frame mostrano una Christina sadomaso vestita in latex, nel ruolo di gatta graffiante in ginocchio davanti ad una ciotolina, una Christina in stile bondage e ancora una Christina circondata da uomini desiderosi, quasi data in pasto ad essi. La cantante si esibisce con 12 look differenti e si cimenta anche in pose bollenti con una ragazza.

Il video, insomma, è stato definito il nuovo evento mediatico dopo “Telephone” e non a caso visto che, dopo la lotta pop con Britney Spears adesso sembra profilarsi una battaglia con Lady trasgressione Gaga.
In fondo, la provocazione è stata sempre il cavallo di battaglia della Aguilera ma i fan di Lady Germanotta non hanno apprezzato il nuovo stile di Christina, troppo simile a quello della loro beniamina, quasi identiche le pose e troppo somiglianti i costumi nel video in questione.

Il ritorno della Aguilera sulla scena musicale avviene dopo quattro anni, un periodo in cui ha dedicato il suo tempo al figlio nato nel 2008 e ha debuttato come attrice nel film Burlesque accanto a Cher.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>