Emma Marrone si è già sposata con Stefano De Martino?

di Maris Matteucci Commenta

La cantante Emma Marrone potrebbe avere già sposato in gran segreto il compagno Stefano De Martino

Soltanto pochi giorni fa era uscita allo scoperto per difendere a spada tratta il suo compagno Stefano De Martino da coloro che lo avevano attaccato per il comportamento poco corretto che aveva riservato alla cantante pugliese vincitrice di Amici. Lei è Emma Marrone, personaggio tra i più discussi “creati” dal talent show di Maria De Filippi


La mia vita privata deve rimanere tale, i fans devono giudicare soltanto i miei dischi”, aveva detto anche piuttosto risentita la Marrone che poi aveva aggiunto di aver imparato dai genitori il significato del verbo perdonare. E così Emma ha fatto: ha perdonato al suo Stefano la scappatella di questo inverno con la ballerina di Amici Giulia Pauselli e ha voltato pagina, annunciando il matrimonio nel 2012. Ma sulle pagine di Grazia la cantante salentina aggiunge sale a quello che già si presta a diventare uno degli appuntamenti di gossip più attesi. Intervistata sul suo futuro matrimonio la Marrone lancia una battutina e dice: “Forse ci siamo già sposati, chi lo sa…”. Intanto la cantante fa sapere di avere passato una estate in pieno relax con la sua dolce metà, divisa tra Ponza e il “suo” Salento. Ma la frase sul suo matrimonio già celebrato sta facendo impazzire il web con i fans alla ricerca spasmodica di notizie. A noi la cosa non ascerebbe troppo stupìti: Emma ha più volte dimostrato di essere personaggio fuori dalle righe e chissà che in gran segreto non abbia già sposato Stefano De Martino. Magari in una cerimonia ristretta e riservata, così come è lei che – nonostante il successo travolgente degli ultimi anni – cerca sempre di rimanere, per quanto può, ai margini del gossip.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>