George Michael in terapia per abuso di droga

di Cristina Baruffi 1

George Michael ha spiegato ai giornalisti di vergognarsi per avere infranto la legge più volte e ha confessato di essere in terapia per disintossicarsi da certe sostanze.

George Michael aveva dichiarato qualche mese fa alla BBC di essersi meritato un mese di carcere per avere guidato sotto l’effetto di droghe ed aver provocato un’incidente con la sua Range Rover.
A distanza di tempo la voce degli Wham ha spiegato ai giornalisti di vergognarsi per aver infranto la legge più volte e ha confessato di essere in terapia per disintossicarsi da certe sostanze. Il cantante ha definito il suo atteggiamento vergognoso e ritiene che il carcere sia stata la giusta punizione per tutti i reati commessi nel corso degli anni.


Michael è stato incarcerato per detenzione di sostanze stupefacenti, ma soprattutto perché era la seconda volta che era condannato per lo stesso reato. Il cantante è stato detenuto presso il carcere di Pentonville, nel nord di Londra e ha raccontato che durante la prigionia molte star gli hanno scritto, come Paul McCartney, il quale ha cercato di rassicurarlo per la sua difficile situazione.

Commenti (1)

  1. L’abuso di droga uccide i neuroni, non danneggia solo la salute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>