Katy Perry è favorevole al product placement

di Cristina Baruffi Commenta

Katy Perry aveva puntato il dito contro Britney Spears e altri colleghi, che utilizzavano all'interno dei propri video la tecnica del product placement, ma decide di fare marcia indietro.

Katy Perry aveva puntato il dito contro Britney Spears e altri colleghi, che utilizzavano all’interno dei propri video la tecnica del product placement, ma decide di fare marcia indietro.
La cantante ha infatti postato un’annuncio sulla sua pagina di twitter spiegando di essere favorevole a questo strumento di marketing e dichiarando di non avere nessun problema verso la sua rivale.
Katy dice che gli artisti possono utilizzare brand famosi all’interno dei video, ma devono farlo con classe ed eleganza, sottolineando che spesso nessuno si cura di questo aspetto.


La Star aveva criticato moltissimo Britney per aver inserito nel video di “Hold it Against Me” diversi prodotti di brand famosi tecnologici, guadagnando 500.000 dollari. Katy ha cercato di chiudere la questione dopo che alcuni fan della Spears le hanno fatto notare che lei stessa ha utilizzato il product placement all’interno di alcuni suoi video, dicendo: “Li ho usati anche io in passato nei miei video e sono contenta di fare un miglior video musicale per merito del product placement”, peccato che abbia fatto una misera figura!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>