Lady Gaga era brutta e cicciottella

di Marina Pellegrino 2

Lei, invece, le aveva tutte e tre (vogliamo ricordare anche il suo nome per intero? Stefani Joanne Angelina Germanotta…cos’altro aggiungere??)..

Un po’ cicciottella, un naso troppo grande, capelli…tanti, neri e troppo ricci. Bastava già soltanto una di queste caratteristiche per diventare lo zimbello dei compagni di classe più perfidi. Lei, invece, le aveva tutte e tre (vogliamo ricordare anche il suo nome per intero? Stefani Joanne Angelina Germanotta…cos’altro aggiungere??).

Lady Gaga confessa al Daily Mail la sua terribile esperienza adolescenziale. A 14 anni o poco più era una ragazzina brutta ed insicura che i compagni di classe si divertivano a prendere in giro.



Oggi, a 24 anni, ha fatto del suo aspetto e della sua immagine un punto di forza. Affronta il palcoscenico con sfrontatezza, sicurezza e una buona dose di ironia e si presta a delle eccentriche session fotografiche dove trucco, parrucco e vestiti la fanno da padroni.

Oggi è fiera di sé, già questo è sufficiente per potersi prendere una rivincita nei confronti dei suoi sbeffeggiatori d’un tempo.

Certo, diventare la pop star che è diventata oggi le è costata fatica ma ha sempre creduto di potercela fare grazie al suo talento musicale che le ha cambiato la vita e le ha dato un’identità. Adesso a prenderla in giro, scherzosamente, sono i suoi amici. “Prima di salire sul palco sembri morta”, le dicono.

La cantante di “Paparazzi” e “Telephone” spera che la sua storia possa essere d’esempio a tanti ragazzini e ragazzine che sono vittime di bullismo.

Commenti (2)

  1. Come “era”???
    Perchè adesso è bella?? :o§

  2. hhahahhhahhaah sono d’accordo con marides on…….anke adesso è bruttina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>