Leona Lewis difende il suo fidanzato elettricista

di Stefania Russo Commenta

La maggior parte delle persone famose è fidanzata o sposata con persone che fanno parte del mondo dello sport o dello spettacolo, la stessa..

Leona-Lewis

La maggior parte delle persone famose è fidanzata o sposata con persone che fanno parte del mondo dello sport o dello spettacolo, la stessa cosa accade anche se prima di diventare delle persone note si stava insieme a qualcun altro, qualcuno di cui non importa nulla alle riviste di gossip. Nella maggior parte dei casi, infatti, non appena arriva il successo arriva anche una rottura con la persona “sconosciuta” e una nuova storia con quella “vip”.

Questo accade e continua ad accadere nella maggior parte dei casi ma, ovviamente, c’è sempre l’eccezione che in questo caso si chiama Leona Lewis.


La cantante, che è divenuta famosa a seguito della sua partecipazione all’edizione inglese di X Factor, nonostante il suo incredibile successo continua ad essere fidanzata con il ragazzo con cui sta da quando aveva 17 anni, nulla da eccepire se non fosse che molti hanno definito questa sua scelta “incomprensibile” in considerazione del mestiere svolto da questo ragazzo che per vivere fa l’elettricista.


Leona ha deciso di rispondere a queste persone che continuavano a sottolineare il mestiere del suo fidanzato, quasi come se si parlasse di un delinquente. La cantante, infatti, ha affermato che il suo fidanzato è una persona splendida, il suo migliore amico e confidente e che la manda in bestia il fatto che la gente per giudicare una persona considera il suo mestiere o la sua provenineza.

Leona, dunque, è una di quelle pochissime persone che ha scelto di continuare a condurre la vita di sempre pur avendo ottenuto un clamoroso successo, a testimoniarlo non solo il fatto di non aver cambiato fidanzato ma anche il fatto di aver continuato a vivere nello stesso posto, nonostante abbia la possibilità di acquistare casa in zone più “in”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>