Madonna invidiosa di Michael Jackson?

di Eleonora Costa Commenta

Secondo quanto emerge dal libro scritto dal rabbino Shmuley Boteach, amico della star del pop, Michael Jackson era convinto che Madonna fosse..

jacson

Secondo quanto emerge dal libro scritto dal rabbino Shmuley Boteach, amico della star del pop, Michael Jackson era convinto che Madonna fosse innamorata di lui e lo invidiasse per i suoi successi. Il libro appena uscito negli Stati Uniti si intitola ‘The Michael Jackson Tapes: A Tragic Icon Reveals His Soul In Intimate Conversation’ (‘I nastri di Michael Jackson: una icona tragica rivela la sua anima in conversazioni private’) . In pratica, secondo quanto affermato dall’autore, nel libro sono state trascritte le conversazioni registrate tra lui e Jackson.

Circa 30 ore di colloqui con l’artista che culminano con diverse rivelazioni.
Secondo l’autore questo libro fa conoscere meglio al mondo intero il vero Michael Jackson. Sembra che il rabbino e Michael Jackson avrebbero concordato la registrazione delle loro conversazioni negli anni 2000-2001 proprio con l’obbiettivo di pubblicarle.

Inoltre, secondo quanto dichiarato da Boteach, pare proprio che Jackson durante una registrazione abbia confessato che Madonna fosse invidiosa di lui ma non solo. Michael Jackson era anche convinto che la cantante fosse attratta da lui.
Il rabbino ha precisato anche che il libro doveva uscire da tempo, ma il progetto in seguito è stato rinviato a causa del processo a Jackson per molestie a un minore.

Sicuramente il libro andrà a ruba e noi ci auguriamo che non sia una furba trovata ideata esclusivamente a scopo di lucro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>