Miss Italia Stefania Bivone ossessionata dall’altezza

di Maris Matteucci Commenta

“Altezza mezza bellezza”, recita un vecchio detto. Ma a quanto pare la Miss Italia 2011 Stefania Bivone, 178 centimetri, non è mai stata dello stesso parere.



La più bella d’Italia, coronata lunedì scorso sul palco di Montecatini Terme che per la prima volta nella sua storia ha ospitato il concorso di bellezza più famoso d’Italia, in una intervista a DiPiù racconta che l’altezza ha sempre rappresentato una ossessione per lei. In particolare fino a qualche anno fa quando era in assoluto la più alta della classe e si sentiva a disagio a stare in compagnia delle amiche che, anche se per uscire si mettevano i tacchi, erano sempre nettamente più basse di lei.

Avrà cambiato idea la diciottenne calabrese dopo che l’Italia intera ha potuto apprezzare la sua bellezza? A quanto pare sì. Miss Italia racconta che ha cominciato ad accettare questo aspetto del suo fisico dopo le prime selezioni in Calabria. In mezzo a tante ragazze alte esattamente come lei, e anche di più, Stefania Bivone ha cominciato finalmente a sentirsi a suo agio. Un percorso, quello della ragazza di Reggio Calabria, che l’ha portata fino alle finali di Montecatini dove ha sbaragliato la concorrenza delle sessanta Miss in gara.

Diciannove anni da compiere il prossimo 15 maggio (è nata nel 1993) Stefania Bivone sogna adesso un futuro radioso. Certamente la vittoria di Miss Italia sarà un bel trampolino di lancio ma poi occorrerà rimboccarsi le maniche per farsi strada nel difficile mondo dello spettacolo. Lei però non si scompone e a chi le chiede quale sarebbe il suo sogno nel cassetto risponde “cantare a Sanremo”. Riuscirà nell’impresa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>