John Galliano fermato a Parigi per insulti antisemiti

di Eliana Tagliabue Commenta

Lo stilista britannico John Galliano è stato fermato dalla polizia parigina con l’accusa di insulti a carattere antisemitico, sfociati poi in un comportamento violento...

Lo stilista britannico John Galliano è stato fermato dalla polizia parigina con l’accusa di insulti a carattere antisemitico, sfociati poi in un comportamento violento.
La notizia, resa nota da France Info, è stata poi trasmessa anche via radio, senza però fornire ulteriori dettagli.

Galliano è stato fermato nel terzo arrondissement, nel modaiolo quartiere di Marais: secondo la ricostruzione dei fatti, avrebbe aggredito verbalmente una coppia seduta ad un tavolino di un caffè a rue de la Perle, per motivi però ancora sconosciuti.

Arrestato dalla polizia, è stato poi portato nel commissariato dell’ottavo arrondissement, dove è risultato positivo all’alcool test.
Rilasciato subito dopo, è in attesa che l’accusa venga formalizzata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>