Kim Kardashian soffre di psoriasi a causa dello stress da divorzio

di Maris Matteucci Commenta

Kim Kardashian soffre di psoriasi a causa dello stress

Povera Kim Kardashian! La reginetta del reality show americano – che ha divorziato ad appena due mesi dall’atteso sì pronunciato insieme a Kris Humphries – sta attraversando una fase della sua vita particolarmente delicata.

Fonti a lei vicine hanno infatti dichiarato che da qualche settimana la Kardashian è affetta da una psoriasi devastante che la rende irascibile e molto molto giù di tono.


Alla base di tutto questo ci sarebbe lo stress che questo periodo le sta procurando. Da quando Kim Kardashian ha deciso di chiedere il divorzio lampo al marito, per lei sono cominciati i guai. I giornali di gossip si sono scatenati (e chi non lo avrebbe fatto?) e l’ex marito, offeso e umiliato dal comportamento della ex moglie, giura vendetta contro di lei.

KIM KARDASHIAN SPIEGA I MOTIVI DEL DIVORZIO DA KRIS HUMPHRIES

Una fonte vicina al National Enquirer ha dichiarato che la ex moglie di Humphries non sta per niente bene. La psoriasi le crea un fastidioso prurito in tutto il corpo ed in più la Karsashian è terrorizzata dall’idea che queste esquamazioni, sicuramente bruttarelle, possano cominciare a fare capolino anche sul suo volto.

IL MARITO DELLA KARDASHIAN CHIEDE L’ANNULLAMENTO DEL MATRIMONIO

D’altronde la fissa della ex lolita del reality per l’aspetto fisico è ormai nota al mondo intero. Fu lei stessa, in una intervista di qualche tempo fa, a dichiarare di non vivere troppo bene il rapporto con il suo corpo. “Perché se prendo un chilo subito mi sbattono in prima pagina e la cosa diventa di dominio pubblico“, aveva rivelato. Adesso, probabilmente, la sua più grande paura è quella di finire in prima pagina insieme alla sua psoriasi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>