Cristian Gallella ha scelto Tara Gabrieletto a Uomini e donne

di Maris Matteucci Commenta

Cristian Gallella ha fatto la sua scelta: è Tara Gabrieletto

A Uomini e donne è stata registrata la prima scelta di questa nuova stagione. Cristian Gallella ha infatti deciso di porre fine alla sua avventura sull’ambita poltrona rossa e ha scelto Tara Gabrieletto che a lungo aveva attaccato durante la sua esperienza da tronista.

Una scelta insolita, quella del ventottenne di Vigevano, che ha chiesto l’aiuto della redazione per mettere in pratica il suo piano. Tara Gabrieletto, infatti, si era ritirata dal programma e solo grazie all’aiuto dei collaboratori di Maria De Filippi è stata convinta a ritornare in studio per la scelta (che nessuno si aspettava né tra le corteggiatrici né tra il pubblico).


Ma la scelta non ha previsto le classiche due poltrone al centro dello studio con tanto di discorso finale del tronista. La puntata, registrata ieri, è cominciata come una qualsiasi puntata. Tara è nuovamente rientrata in studio ma nessuno tra le corteggiatrici sapeva che cristian Gallella avrebbe scelto proprio lei.

TARA GABRIELETTO HA ABBANDONATO UOMINI E DONNE

E così la vicentina è scesa dalla scale e ha cominciato ad offendere pesantemente il tronista rinfacciandogli il fatto che mai durante i mesi di corteggiamento si era fidato di lei e dei suoi sentimenti dichiarati. Dopo le solite urla Cristian Gallella ha chiesto a Maria De Filippi di poter ballare con la veneta.

TARA GABRIELETTO NUOVE FOTO SU FACEBOOK

Sembrava uno degli ennesimi balli di riappacificazione ed invece Cristian Gallella alla fine bacia appassionatamente la ventiquattrenne che lì per lì rimane un po’ scombussolata. Segue grande applauso in studio con il tronista che dichiara che Tara Gabrieletto è la sua scelta. E lei cosa risponde? Ovviamente sì! La puntata finisce con i due neo-piccioncini al settimo cielo. Tanti auguri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>