Carmela Gualtieri manda a quel paese i giornalisti (su Twitter)

di Maris Matteucci 3

Carmela Gualtieri manda a quel paese i giornalisti pubblicando una foto chiarissima su Twitter...

Continua la battaglia di Carmela Gualtieri nei confronti della stampa, in particolare contro il giornalista che la scorsa settimana, sull’ultimo numero di Novella 2000, ha pubblicato una intervista a colei che si definiva l’amante di George Leonard, ovvero il padre della bambina che Carmela porta in grembo.

La notizia ha fatto rapidamente il giro del web anche perché Novella 2000 faceva nomi e cognomi dicendo che l’amante di George Leonard si chiamava Sarah Manzoni, una diciannovenne di Bergamo.


Carmela Gualtieri è subito partita al contrattacco e già dopo poche ore dalla notizia, su Twitter, smentiva categoricamente quanto scritto dal settimanale dicendo che non credeva ad una parola di tutto quello che c’era scritto. La gieffina aggiungeva poi che si trattava di una vendetta (del settimanale) mal confezionata nei suoi confronti perché si era rifiutata di posare con il pancione davanti agli obiettivi.

CARMELA GUALTIERI SI SCAGLIA CONTRO NOVELLA 2000

Ma la battaglia della siciliana non si ferma qui, perché su Twitter sbuca una foto che è tutta un dire, dove si vede Carmela Gualtieri che fa il dito medio a coloro che “le vogliono male“. La compagna di George Leonard ce l’ha con i “rosiconi” che stanno male a saperla felice con l’ex gieffino conosciuto proprio dentro la casa del reality.

In pochi minuti la foto pubblicata da Carmela Gualtieri ha fatto il pieno di consensi: la siciliana, insomma, è superconvinta della fedeltà del compagno, soprattutto adesso che porta in grembo la sua bambina…

foto twitter

Commenti (3)

  1. dopu ca ci fai i pali e porci e ti inghi di spini..nfilitillu ndi du puttusu su itu!!! che vergogna

  2. CHE DONNA RAFFINATA!

  3. è sempre stata molto volgare, ora poi con tutte quelle corna in testa che sembra un cesto di lumache….. peggio per lei!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>