Filippo Pongiluppi (Grande Fratello) spiega perché ha litigato con Floriana Messina

di Maris Matteucci Commenta

Fabrizio Pongiluppi (Grande Fratello) spiega perché ha litigato con Floriana Messina...

I tempi in cui Filippo Pongiluppi e Floriana Messina filavano d’amore e d’accordo sono decisamente lontani perché adesso, in verità, i due ex gieffini non fanno altro che dirsene di tutti i colori attraverso i giornali.

Prima è stata la potentina a screditare l’ex amico dicendo che mai aveva provato un vero interesse per lui e oggi sta a Filippo Pongiluppi, attraverso le pagine del settimanale Visto, mettere in cattiva luce Floriana.


Certo, se ricordiamo come erano Floriana e Filippo dentro la casa del Gf oggi fa un po’ strano sentirli così distanti: insieme all’altra coppia, quella formata da Enrica Saraniti e Luca Di Tolla, i due parevano essere affiatatissimi e destinati a stare insieme (per la verità Floriana sembrava particolarmente attratta da Filippo tanto da averlo confidato anche all’amica Enrica). Ma stiamo parlando di una vita fa. Perché oggi la situazione è ben diversa.

Filippo Pongiluppi accusa Floriana Messina di essere una esibizionista e di essersi inventata cose sul loro rapporto che non erano veritiere solo allo scopo di far parlare di sé. L’ex gieffino ci tiene a specificare che con la ex amica ha chiuso ogni tipo di rapporto: insomma i due né si vedono né tantomeno si sentono più perché non hanno più niente da condividere.

FLORIANA MESSINA E’ DIMAGRITA 10 KG E VUOLE FARE UN CALENDARIO

Non sarà afflitta Floriana, che pochi giorni fa aveva detto di non essere assolutamente interessata a Filippo Pongiluppi ma di essere invece particolarmente attratta da un tronista (Francesco Monte?). Adesso che ha quasi recuperato la forma fisica (è dimagrita dieci chili), la potentina punta solo ad un calendario…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>