Grande Fratello pilotato: prima della puntata si conosceva già il nome dell’eliminato Ferdinando Giordano

di Maris Matteucci Commenta

Ieri pomeriggio il sito chic o choc riportava già il nome dell'eliminato (Ferdinando Giordano)

Come ogni anno le voci su di un Grande Fratello pilotato si rincorrono. Da sempre il reality show di Mediaset è nel mirino di telespettatori (e spesso anche ex concorrenti) che accusano gli autori di manipolare il programma a loro piacimento.

Oggi sul web esplode la bufera dopo l’eliminazione di ieri di Ferdinando Giordano. A sorpresa, infatti, il salernitano (che era stato accolto con grande affetto dal pubblico dopo il suo rientro nella casa) ha perso in una nomination che vedeva in gara anche Kevin e le due “odiate” (televisivamente parlando, si intende) Valentina e Sabrina.


Strano insomma che il salernitano abbia perso il confronto con due gieffine che sia fuori che dentro la casa non hanno mai riscosso grande successo. Ma la cosa curiosa sta nel fatto che prima della diretta il sito chic e choc aveva riportato la mail di una talpa che annunciava – con largo anticipo! – l’eliminazione di Ferdinando Giordano.

Il motivo? Lui e la ex fidanzata Angelica Livraghi non sarebbero stati disposti ad una riappacificazione pubblica che invece avrebbe fatto impennare gli ascolti del Grande Fratello, reduce da una stagione da dimenticare in campo Auditel. Ieri il salernitano, prima dell’annuncio del televoto, ha ricevuto una lettera dalla romana che lo invitava a viversi la sua seconda possibilità dentro la casa senza ripensare a come era stata l’anno scorso la loro avventura insieme. Dato che la situazione non lasciava intravedere speranza di “carambate” in diretta gli autori avrebbero deciso di fare uscire subito Ferdinando Giordano, ormai inutile ai fini dello spettacolo.

RIASSUNTO DELLA PUNTATA DI IERI DEL GRANDE FRATELLO

Che questa tesi sia vera o no non lo sapremo mai. Fatto sta che come ogni anno le voci su di un Grande Fratello pilotato (vedi le dichiarazioni di Rudolf Mernone, che quest’anno ha abbandonato perché stufo delle pressioni ricevute dagli autori) si fanno sempre più consistenti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>