Matrimonio di Carolina Marconi e Salvatore De Lorenzis

di Stefania Russo Commenta

L'ex inquilina della casa del Grande Fratello Carolina Marconi ha sposato Salvatore De Lorenzis, l'imprenditore pugliese di slot machine che è riuscito..

carolina marconi

L’ex inquilina della casa del Grande Fratello Carolina Marconi ha sposato Salvatore De Lorenzis, l’imprenditore pugliese di slot machine che è riuscito a rubarle il cuore, il settimanale Chi era tra gli invitati e non si è fatto sfuggire l’occasione di immortalare ogni momento della cerimonia

I due si sono sposati a Scorrano (Lecce) nella sontuosa tenuta Lucagiovanni, la sposa ha deciso di cambiare le regole del gioco e anzichè essere portata sul luogo del matrimonio da un autista ha scelto di guidare lei, accanto suo padre che è apparso divertito e forse anche un pò spaventato!


Ma per sua figlia Carolina questo ed altro, del resto per ogni padre è una gioia vedere la propria figlia in abito bianco, ma per lui ancora di più dal momento che ha confessato che Carolina è la sua figlia preferita, il suo scoiattolino.


Un matrimonio da favola, quindi, con circa 200 invitati, fuochi d’artificio, l’orchestra di Demo Morselli ad intrattenere gli ospiti e una torta splendida composta da tre canestri di rose bianche di Marzapane posti uno sull’alto e cuori di cioccolato sparsi tra i petali.

I due sposi poi, sono apparsi felici e innamorati, Salvatore ha gli occhi che brillano quando parla di Carolina, ha detto di averle regalato un collier di Damiani con anello e orecchini. Carolina si è mostrata in tutta la sua bellezza con un abito a sirena, che metteva in evidenza il suo fisico perfetto, e con un filo di diamanti sulla fronte.

Il matrimonio è stato organizzato in dieci giorni, cosa questa che ha spinto molti a pensare che Carolina sia in dolce attesa, in ogni caso tutto è andato liscio come l’olio, nessun intoppo, complimenti agli organizzatori!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>