Mauro Marin fa strage di cuori

di Cristina Baruffi Commenta

Durante il Reality Vip Tour è scoppiata la passione tra molti ex gieffini e Mauro Marin non ha voluto essere da meno, infatti si è fatto immortalare da Visto mentre bacia durante la stessa serata 5 ragazze differenti...

Durante il Reality Vip Tour è scoppiata la passione tra molti ex gieffini e Mauro Marin non ha voluto essere da meno, infatti si è fatto immortalare da Visto mentre bacia durante la stessa serata 5 ragazze differenti.
La notizia appare quanto mai curiosa soprattutto perché il settimanale usa come titolo “A Mauro Marin cinque ragazze non possono bastare” a dimostrazione che il Grande Fratello e un minimo di notorietà hanno permesso al salumiere di ottenere un discreto successo con il gentil sesso nonostante non sia poi così avvenente…

L’ex gieffino dopo l’uscita dalla casa di Cinecittà è riuscito a far capitolare Valentina Melis, la giornalista che l’ha soccorso quando ha avuto un malore nel bel mezzo di una intervista per Mediaset.it e tante altre stelline del piccolo schermo.
Dopo lo scandalo del Rubygate, Marin aveva parlato anche di Sara Tommasi definendola una persona poco affidabile e nel dettaglio una malata di sesso sempre impegnata a mandare sms al mondo rivelando di aver avuto rapporti intimi con lei in un ascensore e in un autogrill.

MAURO MARIN BATTAGLIERO CONTRO GLI ANIMALISTI

Il vincitore del Gf 10 durante questo tour pugliese con altri concorrenti dei reality è stato sorpreso con Tracy Fraddosio, Pamela Compagnucci, Manila Gorio, Lisa Tusa, Sylvie Lubamba, Stefania Zappa, Twidy Rossi e con una fan…
Il numero di donne incappate nel salumiere sono davvero molte, ma lui sembra riuscire a gestire al meglio la situazione, mettendosi a disposizione di ogni donna che desidera passare un po’ di tempo con lui! La vicinanza 24 ore su 24 però ha aiutato anche altri partecipanti, infatti durante questi mesi Biagio D’Anelli e Pamela Compagnucci si sono avvicinati pericolosamente, così come Giorgio Alfieri e e Mara Adriani…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>