Lele Mora fonderà un partito ispirato a Mussolini

di Cristina Baruffi Commenta

Lele Mora vuole creare un partito politico ispirandosi alla figura di Benito Mussolini.

Lele Mora esordisce con un’altra frase scandalo:”Voglio fare un partito mio che coinvolga tutte le persone che ingiustamente hanno avuto problemi di giustizia, nel 2013 vorrei diventare senatore. Si, mi voglio candidare alle elezioni nel 2013. Ma non nel Pdl. Non ho ancora pensato ad un logo ma lo fonderò con alcuni amici” spiegando ai giornalisti di “Un giorno da pecora” che gli piacerebbe molto ispirarsi in questo progetto a Benito Mussolini.


La frase ha subito gettato un certo scalpore, perché Mora è uno degli indagati per lo scandalo che ha coinvolto Silvio Berlusconi negli ultimi tempi e secondo gli inquirenti l’agente sarebbe la persona che procurava ragazze di facili costumi al Presidente del consiglio.
Mora ha sempre rifiutato ogni accusa, ma il progetto di entrare in politica sembra attirare commenti poco graditi, soprattutto dopo che Lele ha dichiarato senza alcun problema di aver acquistato ben 30 busti del fondatore del fascismo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>