Paris Hilton rischia 4 anni di galera

di Redazione Commenta

E' stato reso noto da poche ore il verbale relativo all'arresto di Paris Hilton per possesso di cocaina..

E’ stato reso noto da poche ore il verbale relativo all’arresto di Paris Hilton per possesso di cocaina. Paris, la notte di venerdì scorso, è stata fermata dalla polizia di Los Angeles incuriosita dal forte odore di marjiuana provenire dal veicolo. All’arrivo della poliziotto in prossimità del lato passeggero, la Hilton ha iniziato subito a chiudere il finestrino e si è detta imbarazzata dall’eccessivo numero di curiosi vicini all’auto armati di videofonini.



Paris ha chiesto alla polizia di potersi recare in un bagno di un hotel nei pressi del posto di blocco per evitare di essere fotografata e in quel momento la bella biondina ha deciso di aprire la borsetta per mettersi del lucidalabbra.

A questo punto al poliziotto cade l’occhio sulla borsetta aperta notando immediatamente delle sigarette usate in genere per fumare cannabis oltre ad una mezza pastiglia di Albuterol e a 1300 dollari in contanti. In mezzo è stato poi riscontrato un pacchettino contenente 0,8 grammi di cocaina per la quale Paris Hilton si è subito giustificata dicendo che non sapeva fosse coca, ma pensava fosse una semplice gomma da pasticare.

Per enfatizzare la sua tesi Paris ha dichiarato che tutte gli oggetti presenti nella borsa erano suoi tranne la cocaina e la stessa borsetta. Che strano direte voi…e la stessa esternazione è stata fatta anche dagli ufficiali che l’hanno arrestata. Ora Paris rischia 4 anni di carcere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>