Rossano Rubicondi annulla matrimonio con la fidanzata Milu

di Maris Matteucci Commenta

Rossano Rubicondi avrebbe annullato il matrimonio con la fidanzata Milu

Aria di crisi tra Rossano Rubicondi e la fidanzata Milu.

L’ex concorrente dell’Isola dei Famosi (ed ex baby marito della milionaria Ivana Trump) avrebbe infatti annullato il matrimonio con la compagna con la quale faceva ormai coppia fissa da qualche mese.


Il motivo? La eccessiva gelosia che ultimamente ha provato nei confronti della sua futura moglie che, nonostante i progetti di matrimonio, continuava a comportarsi come una semplice fidanzata. A darne notizia, questa mattina, è il settimanale Visto. Il lieto evento avrebbe dovuto celebrarsi il prossimo giugno e i due piccioncini avevano già scelto il luogo dove festeggiare, l’Anima e core di Capri. Ma la compagna di Rubicondi, evidentemente, non mostrava adeguato entusiasmo per i preparativi e la gelosia del tenebroso Rossano ha in qualche modo minato la tranquillità del loro rapporto.

ROSSANO RUBICONDI INSIEME A NINA MORIC

Dunque, a quanto sembra, a giugno nell’esclusivo locale di Capri, non ci sarà alcun festeggiamento a meno che Rossano Rubicondi non ci ripensi. Intanto l’ex concorrente dell’Isola dei Famosi (che l’anno successivo alla sua partecipazione fu scelto da Simona Ventura come inviato del reality) se ne è tornato in Italia lasciando la sua bella negli Stati Uniti.

ROSSANO RUBICONDI INSIEME A CLAUDIA GALANTI

Forse Rubicondi ha bisogno di una pausa di riflessione per capire bene cosa vuole farne della sua vita? Può darsi. Sicuramente l’ex marito di Ivana Trump in passato non ha perso tempo molto tempo ed anzi, specie dopo la fine del chiacchierato matrimonio con la Trump, ha svolazzato i fiore in fiore. Adesso però sembrava aver messo nuovamente la testa a posto al fianco di Milu. Ed invece tutto da rifare…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>