Maria De Filippi spende belle parole per Belen Rodriguez

di Maris Matteucci 1

Maria De Filippi difende Belen Rodriguez...

Le voci secondo cui Maria De Filippi si sarebbe molto arrabbiata con Belen Rodriguez (a causa del flirt con Stefano De Martino) non sembrerebbero essere vere.

Perché la conduttrice di Amici, in una intervista, spende belle parole per l’argentina descritta come “una professionista seria ed una donna che non usa soltanto la bellezza per avere successo“.


L’intervista a Maria De Filippi è stata resa pubblica dal settimanale Vanity Fair che, dopo aver indagato sulla vita privata della moglie di Maurizio Costanzo (che ha rivelato a sorpresa un passato fatto di qualche cocktail di troppo), è intervenuta sulla scottante questione che vede protagonista la showgirl argentina.

MARIA DE FILIPPI RACCONTA DI QUANDO BEVEVA TROPPO

Belen è una grande professionista che mette sempre impegno in quello che fa. Non usa solo la bellezza per affermarsi in televisione ma è anche intelligente“. Insomma una versione che andrebbe a cozzare con quella che avrebbe voluto la conduttrice Mediaset furiosa con l’argentina che proprio lei aveva voluto ad Amici 11 quest’anno.

MARIA DE FILIPPI INFURIATA CON BELEN RODRIGUEZ?

Maria De Filippi si domanda solo come faccia, Belen, a fare una vita sempre sotto i riflettori: “Per lei è normale essere braccata dai fotografi, per me è una cosa da marziani“. D’altronde non dimentichiamoci che l’argentina, dopo la sua apparizione a L’isola dei Famosi che per lei è stata un trampolino di lancio, è sempre stata sotto stretta osservazione. Prima il flirt con Rossano Rubicondi che ha provocato la rottura con il calciatore Marco Borriello, poi il fidanzamento con Fabrizio Corona fatto di tira e molla, risse nei locali e per strada, con l’inframezzo di quel filmino hard che ha fatto il giro del web.

Commenti (1)

  1. belen è un opportunista secondo me anche un po prostituta perchè va a prendere sempre uomini inpegniati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>