Rottura Silvia Toffanin-Piersilvio Berlusconi, tutto falso!

di Maris Matteucci Commenta

Rottura Silvia Toffanin-Piersilvio Berlusconi, tutto falso!

La notizia della rottura tra Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi aveva fatto ieri il giro del web: a metterla in giro era stata la giornalista di Libero Alessandra Menzani che sul suo profilo Twitter aveva detto che negli ambienti televisivi milanesi circolava voce di una crisi tra la conduttrice di Verissimo e il manager Mediaset figlio di Silvio Berlusconi.

Tutto falso, però, perché a quanto pare oggi un altro giornalista – Giovanni Audiffredi – esperto in gossip interviene sulla questione dicendo che la notizia della rottura Toffanin-Berlusconi è tutta una bufala.


Piersilvio Berlusconi e Silvia Toffanin si sarebbero lasciati? Balla clamorosa. Con questo giornalismo mitomane i periodici vanno a picco“, questo il tweet apparso sul profilo del giornalista di Vanity Fair che ha dunque tenuto a sottolineare la non veridicità delle voci riportate il giorno prima dalla collega di Libero.

Che peraltro, consapevole di aver scatenato un vero e proprio putiferio mediatico – quella formata da Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi è una delle coppie più in vista tra quelle dello spettacolo – è tornata sui suoi passi specificando che, per dovere di cronaca, doveva riportare anche la notizia secondo cui la famiglia (intesa come Silvia Toffanin, il piccolo Mattia Lorenzo e Piersilvio Berlusconi) era stata vista insieme nel week end.

Visto che mi hanno eletto Pier-Toffaninologa ufficiale – si legge sul profilo Twitter della Menzani – vi dirò che la famiglia (la coppia e il figlio Lorenzo Mattia) sarebbe stata vista insieme nel we. Ovviamente a Portofino“. Tutto rientrato, quindi, almeno fino alla prossima voce di crisi che attanaglierà la coppia. Da sempre quella formata da Silvia Toffanin e Piersilvio Berlusconi è una coppia sotto gli occhi dei riflettori attenti del gossip: già in passato voci di insistente crisi hanno aleggiato sui due che però, alla faccia di tutti i maligni, continuano a stare insieme.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>