Kate Middleton incinta di sei settimane

di Maris Matteucci Commenta

Secondo alcune indiscrezioni Kate Middleton sarebbe incinta di sei settimane

La notizia, se fosse vera, sarebbe di quelle bomba: Kate Middleton, neoduchessa di Cambridge convolata a nozze lo scorso 29 aprile con William, sarebbe incinta di sei settimane.

A lanciare la notizia è stato, nelle ultime ore, il tabloid statunitense In Touch. E subito l’Inghilterra intera è impazzita all’idea di un erede reale.


Le voci di una presunta gravidanza di Kate Middleton si erano susseguite per la verità fin dai giorni immediatamente successivi al matrimonio. Sulla sorella maggiore di Pippa si era detto di tutto e di più: anche che fosse sterile a causa di un intervento subito durante l’età dell’adolescenza. Notizia, questa, subito smentita a suo tempo dall’ufficio stampa della casa Reale che anzi, aveva annunciato che Kate stava seguendo un regime alimentare indicato per prendere un po’ di peso prima di tentare la strada della gravidanza.

KATE MIDDLETON VUOLE INGRASSARE PRIMA DI RIMANERE INCINTA

Adesso la notizia bomba: l’ex principessina Kate sarebbe già incinta, addirittura di un mese e mezzo. Dalla Casara Reale non smentiscono la notizia resa pubblica da In Touch e la portavoce della Duchessa di Cambridge, contattata in merito alla questione, si è trincerata dietro un no comment.

KATE MIDDLETON RIDE DURANTE CERIMONIA DEI CADUTI DI GUERRA

Ma il tabloid In Touch sembra essere convintissimo della fondatezza delle sue affermazioni tanto che ha già presentato sulle sue pagine una lista lunghissima di nomi per il futuro erede al trono: Edward, Philip e Michael se maschio, Alice o Rose se una femmina.E poi, secondo In Touch, sarebbe di fondamentale importanza il viaggio fatto dai genitori di Kate Middleton per andare a trovare i due sposini in Scozia: per quale motivo avrebbero dovuto raggiungerli fin là se non per l’annuncio di una notizia così importante?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>