Corona parla del regista Gandini

di Luca Paolini Commenta

Nel film si vede Silvio Berlusconi, Briatore, Fabrizio Corona e tutto l'ambiente delle ospitate nelle discoteche con la presenza..

fabrizio-corona

Come molti italiani hanno fatto, anche Fabrizio Corona è andato al cinema per vedere il risultato del film che lo vede tra i vari protagonisti della storia della TV italiana dal 1980 al 2009.

Il film in questione è Videocracy ed è stato diretto dal regista italo-svedese Gandini.

Nel film si vede Silvio Berlusconi, Briatore, Fabrizio Corona e tutto l’ambiente delle ospitate nelle discoteche con la presenza dei personaggi creati dai reality show italiani.


Corona si è presentato al cinema in compagnia della sua fedele compagna Belen Rodriguez la quale alla fine della proiezione ha dichiarato che le è piaciuta la versione di Fabrizio, ma non il film…Fabrizio infatti viene ritratto nudo mentre si massaggia con una crema.


Corona al termine del film si è diretto subito verso l’uscita dicendo che il regista Gandini è stato molto furbo ha creare il film proprio in un momento così favorevole.

Corona aggiunge che forse Gandini ha preso la furbizia proprio da lui. Nel film si definisce Corona come una sorta di Robin Hood che ruba ai ricchi per arricchire se stesso. E’ un’affermazione che forse non è piaciuta molto al vecchio re dei paparazzi. Aspettiamo i commenti da parte di tutti i lettori che hanno avuto modo di vedere il film.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>