Laura Barriales lascia il fidanzato Sete Gibernau

di Maris Matteucci Commenta

Laura Barriales è tornata single

E menomale che era felicemente fidanzata! Laura Barriales, non più di due settimane fa, aveva smentito categoricamente le voci di un presunto litigio dietro le quinte dell’Isola dei Famosi con Nina Moric a causa di Fabrizio Corona.

E per dare forza alle sue dichiarazioni aveva affermato di essere appunto “felicemente fidanzata con Sete“. Sete, per chi non lo sapesse, sarebbe stato il campione di MotoGp Gibernau. Oggi però il settimanale Chi, diretto da Alfonso Signorini, riporta la notizia secondo cui Laura Barriales avrebbe lasciato il suo fidanzato.


Momento di rivoluzione insomma per la ex opinionista dell’Isola dei Famosi che dopo avere rinunciato al reality cambia drasticamente anche la sua vita privata. La relazione con Sete Gibernau durava ormai da un paio di anni e Laura Barriales aveva sempre detto di essere felicissima accanto al pilota spagnolo. A quanto pare le cose ultimamente sono cambiate e la bellissima showgirl ha deciso di tornare single per motivi ancora sconosciuti.

LAURA BARRIALES RACCONTA I RETROSCENA DEL SUO ABBANDONO DELL’ISOLA DEI FAMOSI

Circa una decina di giorni fa la stessa Laura Barriales si era levata qualche sassolino dalla scarpa per essere stata quasi costretta ad abbandonare il ruolo di opinionista all’Isola dei Famosi: ruolo, questo che condivideva con Nina Moric e Lucilla Agosti. Un po’ risentita, la spagnola aveva dichiarato che aveva deciso di abbandonare perché non le veniva dato spazio durante la diretta per parlare e non ne aveva voglia di “fare il soprammobile in studio”.

LITIGIO LAURA BARRIALES-NINA MORIC DIETRO LE QUINTE DELL’ISOLA DEI FAMOSI

Era stato proprio in quella occasione, poi, che la bellissima Laura aveva smentito categoricamente le voci di un litigio dietro le quinte del programma con Nina Moric a causa di Fabrizio Corona, ex marito della croata che avrebbe intrattenuto una relazione extra coniugale con la spagnola quando ancora era sposato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>