Belen Rodriguez e Stefano De Martino hanno già scelto il nome del loro futuro bebé

di Maris Matteucci Commenta

Secondo alcuni voci, Belen Rodriguez e Stefano De Martino avrebbero già scelto il nome del loro futuro bebé: sarà vero?

Ormai la storia tra Belen Rodriguez e Stefano De Martino non fa più notizia anche perché l’argentina e il napoletano vivono la loro relazione alla luce del sole, noncuranti di tutto il chiacchiericcio che negli ultimi mesi li ha travolti.

E tra una intervista e l’altra, Stefano e Belen pensano già seriamente al loro futuro: nei giorni scorsi si è vociferato di una presunta gravidanza lampo dell’argentina, non confermata dalla stessa interessata che però, in occasione di una intervista rilasciata per Io donna, ha confidato di voler al più presto diventare mamma.


E giusto per avvalorare questa tesi ecco che spunta il nome più papabile in caso di femminuccia: Talita. Sia Stefano De Martino che Belen Rodriguez vorrebbero chiamare così la loro eventuale figlia anche se nessuno dei due ha per il momento spiegato il perché di questo nome.

BELEN RODRIGUEZ VUOLE SUBITO UN FIGLIO DA STEFANO DE MARTINO


Una cosa però ci torna strana: se è vero che Stefano De Martino ha lasciato Emma Marrone perché non si sentiva di accollarsi una responsabilità grande come il matrimonio (era stato anche il papà del ballerino di Amici a confermare questa versione), pare veramente strano che adesso il 22enne napoletano possa sentirsi pronto addirittura a diventare padre, responsabilità sicuramente ben più grande di quella che lo avrebbe voluto all’altare con Emma.

BELEN RODRIGUEZ VICINA ALLE NOZZE CON STEFANO DE MARTINO?

E’ anche vero che Stefano De Martino sembra avere letteralmente perso la testa per la showgirl argentina e chissà che presto davvero non lo vedremo alle prese con biberon e pannolini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>