Elisabetta Canalis si è iscritta ad un corso di inglese

di Maris Matteucci 1

Elisabetta Canalis si è iscritta ad un corso intensivo di inglese

Elisabetta Canalis è decisa a migliorare il suo inglese e per questo si sarebbe iscritta, stando alle ultime indiscrezioni, ad un corso intensivo.

L’obiettivo è quello di imparare bene la lingua per poter poi partecipare a qualche stand up comedy.


Elisabetta Canalis e la lingua inglese Non sono mai andate troppo d’accordo: nella scorsa edizione di Sanremo la ex velina di Striscia fece una figuretta indecente nell’intervistare a Robert De Niro. L’attore americano parlava e lei non capiva tanto che il giorno dopo molti giornali le puntarono il dito contro.

ELISABETTA CANALIS HA I PIEDI MACCHIATI

Recentemente poi la ex fidanzata di George Clooney si era anche resa protagonista di alcuni strafalcioni su Twitter. Insomma un corso intensivo di lingua inglese è a quanto pare più che necessario per la bella Elisabetta che sembra essere sempre sempre più convinta a voler rimanere negli Stati Uniti per sfondare nel mondo dello spettacolo.

ELISABETTA CANALIS E’ ODIATA DA CINDY CRAWFORD

Una impresa piuttosto ardua per la sarda che tra l’altro non sembra essere ben vista in America. Poche settimane fa vi avevamo riportato la notizia secondo cui proprio alcune stars americane non vedrebbero di buon occhio la ex velina tanto da chiedere espressamenter che lei non ci sia in occasione di eventi mondani e roba simile.

Elisabetta Canalis però sembra non curarsi di questo e continua a ripetere di voler rimanere a Los Angeles dove ha molti amici e si trova benissimo. Contenta lei, contenti tutti…

Commenti (1)

  1. ma se solo ora prende lezioni d’inglese, mi chiedo come faceva a cominicare con george???
    ah già il linguaggio dell’amore è universale!!!! ;)
    evviva il sarcasmo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>