Melissa Satta, look alternativo a Milano

di Maris Matteucci Commenta

Melissa Satta sfoggia un look alternativo a Milano con borsalino rosso per un tocco di originalità

La passione di Melissa Satta per la moda è ormai risaputa. La showgirl sarda è una di quelle che ama curare il look. Spendendo anche poco. Non a caso veste spesso H&M, catena di abbigliamento alla portata di tutti e non solo di coloro che possono vantare un conto in banca invidiabile.

Ecco allora la bellissima Melissa, paparazzata a Milano con un look particolarmente estroso. Con jeans scuri e scarpe da ginnastica, cappottino blu avvitato e borsalino rosso fuoco che dà un tocco di originalità. Ovviamente occhiali scuri a corredo e tanti sorrisi ai fotografi che la aspettavano fuori dal negozio di abbigliamento dal quale esce con una marea di sacchetti.


Melissa Satta predilige un look young e sportivo. E’ più facile vederla in giro per Milano con un paio di scarpe da ginnastica e un leggins piuttosto che in tiro con und ecoltè tacco 12. D’altronde lei stessa ha sempre detto di preferire il look comodo e di vestirsi invece più elegante solo quando strettamente necessario.

MELISSA SATTA: LASCIARE E’ PEGGIO CHE ESSERE LASCIATI

Da questo punto di vista la showgirl sarda si è trovata alla perfezione con il compagno, il calciatore del Milan Kevin Prince Boateng. Anche lui infatti è uno di pochi fronzoli, vestito perennemente sportivo anche quando è lontano dal rettangolo di gioco. E a proposito del rossonero, c’è da dire che l’amore tra lui e la bella Melissa Satta procede a gonfie vele. Tanto che c’è chi si auspica un matrimonio entro il 2013. La diretta interessata non si sbilancia ma dopo il regalo di Boateng (un annello di fidanzamento da mille e una notte) è chiaro che tra i due la cosa è seria.

Staremo a vedere. Soltanto ieri, Melissa Satta ha rilasciato una intervista nella quale ha dichiarato tutto il suo amore per il compagno, aggiungendo che il suo desiderio, al momento, è quello di diventare mamma entro tre anni (ovvero sotto i trenta).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>