Jimmy Bennett a Non è l’Arena: “Asia Argento mi ha violentato”

di Sveva Commenta

Parole forti quelle rilasciate ieri a Non è L’Arena da Jimmy Bennett, il giovane attore balzato alla cronaca per avere accusato Asia Argento di molestia. L’attore ha rincarato la dose nella trasmissione Rai condotta da Massimo Giletti.

Asia Argento

Ecco cosa ha affermato Jimmy Bennett a Non è l’Arena:

Asia Argento mi ha violentato. Ha applicato con me lo schema Weinstein. Anche Asia ha abusato del proprio potere. Mi ha incontrato in un hotel, il Ritz Carlton di Marina Bay, California: io avevo 17 anni e non mi sarei mai aspettato una cosa del genere. In passato la chiamavo mamma. Con il mio avvocato ho stabilito un risarcimento danni di 3,5 milioni di dollari. Dopo quello che è accaduto con Asia ho smesso di lavorare

X Factor 12, quale giudice al posto di Asia Argento?

L’attore dice che un testimone potrebbe confermare la sua versione:

Ero con un accompagnatore che è salito fino alla stanza dell’albergo. Asia era entusiasta e mi guardava dritta negli occhi, poi ha dato uno sguardo al mio accompagnatore e gli ha chiesto: ‘Ma tu chi sei?’. Lo ha fatto sempre sentire un intruso durante l’incontro e quindi il mio accompagnatore ci ha lasciato soli. Tutto poi accade molto rapidamente. Asia mi ha offerto dello champagne e ha iniziato a fumare una sigaretta mentre mi raccontava del film che intendeva girare con me

Cosa farà Asia Argento dopo questa ennesima accusa pubblica?

Photo | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>