Belen Rodriguez criticata da I soliti idioti

di Maris Matteucci Commenta

Belen Rodriguez criticata da I soliti idioti...

E’ ancora bufera sulla ventottenne showgirl Belen Rodriguez. Al centro dell’attenzione mediatica ormai da giorni, la bella argentina, continua a collezionare critiche e dissensi.

Archiviata la storia di quattro anni con Fabrizio Corona e confermata la liaison con il ballerino e collega Stefano De Martino (ex di Emma Marrone, vincitrice della decima edizione di Amici e dell’ultimo Festival di Sanremo), Belen Rodriguez si trova ora ad affrontare l’ennesimo attacco.


E’ la volta de “I soliti idioti”, all’anagrafe Fabrizio Biggio e Francesco Mandelli, che dalle pagine dell’ultimo numero di Vanity Fair, accusano la Rodriguez di “tirarsela”. Il fatto “incriminato”a cui fanno riferimento i due risalirebbe all’ultima edizione del festival di Sanremo, nel febbraio scorso, ed in particolare ad un dietro le quinte.

Il Mandelli nei panni di Ruggero avrebbe girato un video nei camerini prendendo di mira vari personaggi tra cui anche Belen Rodriguez e sembrerebbe che proprio lei, la bella argentina, sia stata l’unica a fare la preziosa e a non stare al gioco.

BELEN RODRIGUEZ SPIEGA PERCHE’ HA LASCIATO FABRIZIO CORONA

Altre critiche da cui difendersi che si aggiungono alle tante precedenti e sembra aggravarsi la posizione della showgirl, che con tanto calore era stata accolta, soprattutto negli ultimi tempi, dai telespettatori italiani.

NUOVE FOTO BELEN RODRIGUEZ-STEFANO DE MARTINO

Dopo i fischi durante l’ultima puntata di Amici sabato scorso, il presunto pianto di delusione della De Filippi a causa della sua intromissione nella coppia Marrone-De Martino e le ultime dichiarazioni de I Soliti Idioti cosa deciderà di fare Belen Rodriguez? Si difenderà dalle accuse? Si dice che la bella argentina stia già pensando di lasciare il programma della De Filippi per evitare di alimentare altre polemiche: sarà vero o si tratta solo di un’ennesima dichiarazione per far parlare ancora di sé?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>