Daniele Santoianni insieme a Debora Volpe

di Redazione Commenta

Della modella conosciamo molto poco, anche perchè ieri sera Daniele si è presentato al B.Day da solo e non accompagnato dalla fidanzata..

Lo abbiamo incontrato ieri sera al compleanno di Vittorio Gucci negli studi televisivi di Saturday Night ed era inevitabile scambiarci due parole. Come sempre è stato un piacere chiacchierare con Daniele Santoianni il quale ci ha svelato un nuovo gossip, o meglio, ha confermato quello che molti ipotizzavano da tanto.

Daniele Santoianni ha confermato di essere insieme ufficialmente alla modella brasiliana Debora Volpe e di volerla presentare a tutti gli italiani oggi pomeriggio durante la presentazione e la conferenza stampa del suo ultimo film (Asfalto Rosso) in cui Daniele Santoianni si trova a dover combattere nel mondo della droga e dell’alcool, ma soprattutto della guida in stato di ebrezza.



Della modella conosciamo molto poco, anche perchè ieri sera Daniele si è presentato al B.Day da solo e non accompagnato dalla fidanzata, ma sappiamo essere una bellissima ragazza. Daniele, oltre alla vita sentimentale, ci ha raccontato che il mondo dello spettacolo non è diverso dal mondo “reale” dove la droga gira. E’ sbagliato pensare che nel mondo dello spettacolo giri più droga rispetto al resto del mondo, questa è una falsità colossale e un banale luogo comune.

Purtroppo la droga gira, ma gira ovunque senza limiti e filtri. Al momento Daniele Santoianni non rimpiange niente della sua vita, rifarebbe il Grande Fratello senza pensarci, anche se questo gli ha causato alcuni problemucci per riuscire ad ottenere la parte nel film. Prima che la produzione si fidasse veramente di lui, Daniele ha dovuto affrontare diversi provini e casting proprio perchè ha partecipato al Grande Fratello.

Ecco Debora Volpe:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>