Edoardo Costa accusato per truffa

di Cristina Baruffi Commenta

Edoardo Costa è stato accusato di appropriazione indebit, falso materiale, falso in atto pubblico, uso di documenti falsi e anche truffa.

I primi a segnalare qualche anomalia sono stati i protagonisti di Striscia la Notizia, che due anni fa iniziarono a indagare sulle presunte serate a sfondo benefico organizzate da Edoardo Costa.
L’attore aveva fondato nel 2004 un’associazione senza scopo di lucro per aiutare i bambini del Kenya e del Brasile, ma purtroppo Costa si è intascato circa 650.000 euro truffando tutte le persone che avevano deciso di contribuire a questo progetto.


La vicenda è andata avanti e dai dati emersi pare che i soldi raccolti per sostenere questi progetti fittizi siano stati in gran lunga superiori, perché molti benefattori avevano donato soldi contanti all’associazione di Edoardo Costa. Nel corso delle indagini gli agenti hanno sequestrato 7325 libri fotografici in cui venivano presentati tutti gli obiettivi che Costa si era prefissato con le sue ospitate per la raccolta di fondi.
Fortunatamente la vicenda è stata smascherata e ora l’attore di Vivere è accusato di appropriazione indebita, falso materiale, falso in atto pubblico, uso di documenti falsi e anche truffa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>