Gianluca Zito non si sposa e pensa al teatro

di Cristina Baruffi Commenta

Abbiamo fatto una chiaccherata con il simpatico Gianluca Zito che ci ha confidato sogni ed aspettative per il suo futuro professionale.

Abbiamo fatto una chiacchierata con il simpatico Gianluca Zito, concorrente del gf 9 che in quest’intervista in esclusiva ha confidato sogni ed aspettative per il suo futuro professionale come attore, dimostrando di essere un ragazzo umile e alla mano.
Gianluca ha raccontato che lo spettacolo teatrale “Aggiungimi” a cura di Enzo Masci nasce dopo un periodo intenso di studio presso un’Accademia di recitazione molto prestigiosa romana.
Lo spettacolo sarà in scena 02/11/2010 al 14/11/2010 a Roma presso il Teatro dei Contrari, l’ex Gieffino ha raccontato che è stata un’esperienza molto dura perchè non era abituato a gestire un pubblico e perchè molte persone non credevano nelle sue possibilità.


Oggi però si definisce contento e soddisfatto del suo esordio perchè “l’applauso del pubblico a teatro è diverso”.
Alla domanda in merito ai guadagni ricavati dal teatro, ha risposto sorridendo che per ora sono zero, perchè questa è una fase di investimento professionale e ha spiegato di essere stato molto fortunato ad aver trovato finalmente qualcuno che credesse in lui come attore, dopo aver ricevuto tante porte in faccia.
Il bell’ italo-americano dimostra grande tenacia e confida che vuole impegnarsi davvero in questa nuova professione, studiando per trovare una sua credibilità, quindi ha spiegato ai nostri microfoni che preferisce evitare le “comparsate” in discoteca e gossip in genere.
Dei suoi ex conquilini parla poco, dice che è in contatto con Marcello (Torre), Cristina (Del Basso) e Federica (Rosatelli) e che ha ottimi rapporti con loro.
A questo punto non poteva mancare la domanda sul suo fidanzamento con la bella Vanessa Contini, dopo le dichiarazioni di Gianluca di volere una famiglia e un figlio a breve.
Zito non smentisce, affermando che è sicuramente in programma come completamento di un periodo estremamente sereno della sua vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>