Il teenager più ricco del mondo

di Redazione Commenta

La classifica dei teenager di Hollywood più pagati al mondo è a dir poco sbalorditiva al punto da trovare in prima posizione un ragazzo di appena 17 anni..

Proprio ieri abbiamo avuto modo di vedere la galleria di foto del Teen Choice Awards 2011, evento importantissimo dedicato esclusivamente ai giovanissimi del mondo della musica e di Hollywood. Vedendo tutti quei baldi giovani ci siamo chiesti, ma quanto guadagneranno questi teenager tanto idolatrati?

La classifica dei teenager di Hollywood più pagati al mondo è a dir poco sbalorditiva al punto da trovare in prima posizione un ragazzo di appena 17 anni.


Proprio così, il giovane cantante più pagato al mondo è niente di meno che Justin Bieber e questo era ipotizzabile data la fama che ha ottenuto in questi ultimi mesi. Il suo stipendio annuale ammonta a 53 milioni di dollari!!! La cara Miley Cyrus deve accontentarsi di un secondo posto raggiungendo quota 48 milioni di dollari all’anno, solamente 5 milioni in meno di Bieber.

Ma ecco qui sotto la classifica intera:

Taylor Lautner, l’attore di Twilight ex fidanzato di Taylor Swift ad appena 19 anni guadagna non meno di 8,5 milioni di dollari.

Angus T. Jones la star americana di Due uomini e mezzo guadagna non meno di 300 mila dollari per ogni episodio.

Nick Jonas, il ragazzo preso sotto il controllo della Disney guadagna 12,5 milioni di dollari all’anno, non male vero?

Selena Gomez, la fidanzata (o ex, non si capisce) di Justin Bieber lo scorso anno ha guadagnato 5,5 milioni di dollari, ma quest’anno grazie alla popolarità acquisita con il cantante potrebbe raddoppiare quella cifra.

Jaden & Willow Smith, i due figli del grandioso Will hanno iniziato a guadagnare tra musica e film la bellezza di 8 milioni di dollari, da rimanere a bocca aperta considerando che i due hanno appena 13 (Jaden) e 10 anni (Willow).

Dakota & Elle Fanning: le due sorelle sono in grado di incassare 4 e 1,5 milioni di dollari rispettivamente…leggermente sotto la media alla quale ci siamo abituati qua sopra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>