Jude Law sta diventando calvo

di Fabiana 1

L’attore inglese è sempre più stempiato, ma senza perdere il suo fascino

Jude Law sta diventando calvo.

Il fascinoso attore inglese, già testimonial per Christian Dior, deve fare i conti con una calvizie incipiente. Ultimamente, e sempre più spesso, l’attore era solito sfoggiare cappelli o berretti di vario genere anche durante gli innumerevoli red carpet del film campione d’incassi Sherlock Holmes.

All’inizio si era pensato a una pura e semplice scelta di stile, anche perché l’attore è sempre molto attento al suo look. Ma le ultime apparizioni di Jude hanno fugato ogni dubbio. L’attore sembra avere sempre meno capelli e ha pensato di “nascondere” la precoce calvizie nascondendo il capo.

Ma in occasione del red carpet parigino di Sherlock Holmes: Game of Shadows, diretto dal regista britannico Guy Ritchie, ex marito di Madonna, e film campione d’incassi che ha girato al fianco di Robert Downey Jr., Jude Law si è presentato senza cappelli rivelando la sua stempiatura accentuata anche dalla rasatura.

Nonostante la perdita precoce di capelli l’attore britannico, che si avvicina ai 40 anni, resta sempre uno dei più ammirati sex symbol.

Proprio oggi l’attore, ha ricevuto un risarcimento di 208 mila dollari da News of The World, la rivista di Murdoch finita al centro dello scandalo per aver controllato i telefoni di molte star e personalità politiche.

L’attore, ex marito di Sadie Frost ed ex compagno di Sienna Miller, con cui avrebbe dovuto convolare a nozze e che ora è incinta del compagno Tom Sturridge, ha sempre dichiarato di non mai puntato a un risarcimento economico, ma di aver sempre voluto difendere la sua privacy.

Foto: Kikapress

Commenti (1)

  1. gia il fatto che si è mostrato in pubblico senza cappelli o altro è gia un grande passo avanti per lui

    paragliola valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>