Tom Cruise e Katie Holmes, tutti i dettagli dell’accordo di divorzio

di Fabiana Commenta

Secondo gli accordi del divorzio l’attore dovrà versare all’ex moglie 33mila dollari al mese per il mantenimento di Suri

Tom Cruise e Katie Holmes sono ufficialmente divorziati: i due attori hanno firmato le carte lo scorso 20 agosto per quello e che è stato definito come un divorzio lampo.

La lunga battaglia legale è stata fin da dubito: sono stati i due attori a lasciar intendere di voler trovare un accordo civile soprattutto per il bene della piccola Suri, 6 anni. E ora cominciano a trapelare anche i dettagli del divorzio: fin da subito Katie aveva dichiarato di non voler nulla da Tom se non il divorzio.

E così, o quasi, è stato. Secondo i particolari diffusi da Tmz non ci sarebbe stata nessuna buona uscita milionaria a favore di Katie.

L’attrice riceverebbe da Tom solo i pagamenti necessari per la piccola Suri. Pagamenti pari a 400mila dollari l’anno per i prossimi 12 anni (al compimento dei 18 anni della bambina) pari quindi a 33mila dollari al mese. A carico del ricco papà anche tutte le spese mediche, assicurative e scolastiche della piccola.

Ma si sa che Suri sia sempre stata una bambina costosa abituata a un tenore di vita molto elevato. La fortuna privata di Tom, pari a circa 250 milioni di dollari, resta invece intatta perché Katie non riceve nulla.

Katie Holmes può decidere sull’educazione religiosa di Suri

Sembra che sia stato trovato sulla scuola: i genitori concordano che la piccola non frequenti alcun collegio, neppure quello di Scientology.

Punto cruciale questo perché sembra che la fine del matrimonio fra Tom e Katie sia stata dettata proprio dall’ingerenza delle regole di Scientology (di cui Tom è seguace, se non addirittura il numero due) diventate insopportabili per l’attrice e sembra che la coppia avrebbe avuto delle divergenze soprattutto in merito alla diversa educazione di Suri.

Photo Credits | Getty Images

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>