Asia Argento commenta la nuova paternità di Morgan

di Maris Matteucci Commenta

Asia Argento commenta la nuova paternità di Morgan

La separazione tra Asia Argento e Morgan non è stata esattamente indolore. E anche se oggi i rapporti tra i due vanno bene, l’ex leader dei Bluvertigo e l’attrice romana hanno faticato e non poco per riuscire a costruire un rapporto civile per il bene di Anna Lou, la bambina che hanno in comune.

Vanity Fair dedica la copertina ad Asia Argento e la intervista anche in merito alla gravidanza di Jessica Mazzoli, che renderà Morgan padre per la seconda volta a distanza di dodici anni.


L’attrice spende subito belle parole per la nuova compagna di Morgan: “L’ho conosciuta e mi piace“, dice, aggiungendo poi che la ex concorrente di X Factor – appena vent’anni – seppur molto giovane è già pronta per diventare madre. “E’ dolce, carina… la giovane età non c’entra niente: tutto andrà bene“.

Archiviati dunque i rancori anche verso Morgan che ha adesso una seconda chance per fare il padre, “mestiere” che – come aveva spesso sottolineato Asia Argento – in passato non aveva saputo fare molto bene.Non rinnego quello che ho detto ma penso che questa per lui sia una occasione importante. Una sorta di seconda chance per diventare un padre meraviglioso“. Morgan e Jessica Mazzoli si sono conosciuti l’anno scorso durante X Factor: lui era nella giuria come sempre, lei era uno dei concorrenti del talent di Sky.

MORGAN RACCONTA COME HA CORTEGGIATO JESSICA MAZZOLI

La scintilla è scoccata subito ma solo dopo l’eliminazione di Jessica Mazzoli, Morgan è passato al contrattacco cominciandola a corteggiare. La notizia della gravidanza è poi arrivata in tempi record: ma a quanto pare sia Jessica Mazzoli che Morgan hanno appreso la notizia con grande entusiasmo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>