Asia-Morgan, la Ventura chiamata a testimoniare

di Cristina Baruffi Commenta

Oggi sono state sentite come testimoni presso il tribunale dei minorenni di Roma Simona Ventura e Daria Nicolodi perchè Asia Argento vuole chiedere la decadenza della potestà parentale a Morgan.

Oggi sono state sentite come testimoni presso il tribunale dei minorenni di Roma Simona Ventura e Daria Nicolodi, madre di Asia Argento, nel giudizio che vede l’attrice e regista chiedere la decadenza della potestà parentale per l’ex marito Marco Castoldi, in arte Morgan.
Oltre a loro, sono stati sentiti degli ex collaboratori della coppia e la sorella di Morgan, tuttavia, nessuno ha voluto rilasciare dichiarazioni ai giornalisti, infatti, alcuni di loro hanno utilizzato un’uscita secondaria.


Asia Argento ottenne il 23 febbraio dal tribunale per i minorenni di Milano l’affidamento esclusivo della figlia di 9 anni (Anna Lou) e il mantenimento della stessa da parte di Morgan e ora chiede di ottenere la decadenza della potestà parentale dopo la nota intervista a un mensile nella quale Castoldi dichiarò apertamente di fare uso di cocaina.
Il giudice Tripiccione dopo un’udienza durata quasi 5 ore ha incaricato alla psicologa Maria Malagordi Togliatti una consulenza per poter valutare nel miglior modo possibile le capacità genitoriali dei due contendenti.
La psicologa ha fatto sapere che indicherà quanto prima sui risultati del suo esame tecnico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>