Demi Moore è uscita dalla clinica di riabilitazione dopo l’overdose di farmaci

di Maris Matteucci Commenta

Deemi Moore è uscita dal rehab dove era stata ricoverata qualche settimana fa

Demi Moore è uscita dalla clinica di riabilitazione nella quale era stata ricoverata qualche settimana fa in seguito all’overdose di farmaci che aveva rischiato di farla morire.

Secondo quanto riportato da E!News, l’attrice americana sarebbe adesso in buone condizioni sia fisiche che psicologicamente ma avrebbe ancora bisogna di molto riposo prima di riprendere i normali ritmi.


Demi Moore infatti si sarebbe sistemata in una località top secret per recuperare le energie in seguito ad un ultimo periodo che l’ha duramente provata. Dopo la fine del suo matrimonio con Ashton Kutcher (causato dai tradimenti del giovane attore), dell’attrice 49enne si è scritto e detto di tutto. In particolare, dopo la separazione, Demi Moore ha cominciato a dimagrire vistosamente tanto che anche amici e parenti hanno cominciato seriamente a preoccuparsi.

DEMI MOORE SI SENTE INADEGUATA DOPO LA ROTTURA CON ASHTON KUTCHER

La situazione è degenerata fino a quando la ex moglie di Bruce Willis si è sentita male ed è stata portata in ospedale. Da lì si è capito che la soluzione migliore era qualla di un pronto ricovero in un rehab per disintossicarsi da farmaci e alcol (si era scritto anche che fosse ricaduta nel vortice della droga ma questa pista è stata poi abbandonata a favore delle altre).

DEMI MOORE RICOVERATA PER ABUSO DI SOSTANZE

Dopo qualche settimana oggi Demi Moore sembra stare meglio anche se di tornare al lavoro, almeno per ora, non se ne parla. I medici le hanno consigliato ancora qualche settimana di stop per cercare di superare in modo netto e definitivo questo momento e voltare definitivamente pagina dopo il fallimento del suo matrimonio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>