Il Bodyguard di Lindsay Lohan ritira l’accusa

di Luca Paolini Commenta

Questa volta Lindsay Lohan non c’entra. Poco tempo fa un individuo di nome David Kim, che di professione fa la guardia del corpo ...

Lindsay lohan in una foto di repertorio

Questa volta Lindsay Lohan non c’entra.

Poco tempo fa un individuo di nome David Kim, che di professione fa la guardia del corpo aveva querelato l’attrice e cantante per aver mancato numerosi pagamenti.

Di preciso l’ammontare del denaro non versato era di 55.000 dollari. Lindsay ha dichiarato in quella occasione che non aveva mai conosciuto tale persona e che questa non aveva mai prestato servizio per lei o per qualcun altro del suo entourage.


Nei giorni scorsi Kim ha lasciato cadere l’accusa nel vuoto senza una causa né un motivo apparente. Non si sa quale sia stato il vero motivo per cui la guardia del corpo abbia lasciato cadere le accuse ma fatto sta che ora la Lohan ha una preoccupazione in meno.

Già, perché nel caso l’attrice fosse andata in tribunale avrebbe dovuto rispondere di accuse varie. Non solo il mancato pagamento ma anche danni morali ed emotivi, offese varie, violazioni del codice che regola il lavoro e frode.


Insomma non poco.
Per quanto riguarda Lindsay e i suoi avvocati, non erano presenti in aula quando il giudice ha pubblicamente dichiarato che l’accusa era venuta a cadere e a tutt’ora l’entourage della star non ha fatto dichiarazioni al riguardo. Qualcosa però ci dice che molto probabilmente staranno festeggiando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>